Ufficio SUAP

Ultima modifica 3 aprile 2024

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) - Impresa in un giorno è lo strumento pensato per semplificare le relazioni tra le imprese e la Pubblica Amministrazione nel territorio dei comuni di Conselve e Terrassa Padovana.

Municipium

Competenze

  • Localizzazione, ampliamento, cessazione, riattivazione, riconversione e ristrutturazione della propria attività produttiva e dei relativi impianti.

Ulteriori Informazioni

S.U.A.P. - Sportello Unico Attività Produttive

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) - Impresa in un giorno è lo strumento pensato per semplificare le relazioni tra le imprese e la Pubblica Amministrazione nel territorio dei comuni di Conselve e Terrssa Padovana.
Possono accedere allo SUAP tutte le imprese che producono beni o servizi, comprese quelle che svolgono attività agricole, commerciali, artigianali, turistiche ed alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari, e quelle di telecomunicazioni.
L’imprenditore ha ora un unico interlocutore: lo sportello unico del territorio dove intende svolgere la propria attività, per qualsiasi procedimento amministrativo relativo a localizzazione, ampliamento, cessazione, riattivazione, riconversione e ristrutturazione della propria attività produttiva e dei relativi impianti.
Lo SUAP avvia e segue i procedimenti amministrativi conseguenti alla richiesta dell’impresa presso tutti gli Enti coinvolti (Comune, Provincia, ASL, ARPA, Vigili del Fuoco, ecc.) senza che l’imprenditore debba rivolgersi separatamente a ciascuna delle amministrazioni.
La legge prevede che tutte le comunicazioni con il SUAP avvengano per via telematica, facendo uso della Posta elettronica certificata  (suap@pec.unioneconselvano.it) e della firma digitale. 

Unione dei comuni del Conselvano


Dalla data del 10 Luglio 2017 è stato attivato il nuovo S.U.A.P. con accesso dal portale nazionale  https://www.impresainungiorno.gov.it. Pertanto, dalla data del 10 luglio 2017 verranno attivate tutte le procedure necessarie affinchè ogni nuova attivazione, modifica, cessazione di attività produttiva, di edilizia produttiva, ambiente ecc. nel territorio dei suddetti Comuni dovrà essere trasmessa al S.U.A.P tramite il portale sopracitato.

Diritti di istruttoria del S.U.A.P.

Comune di Conselve
 
Con deliberazione di G.C. n. 23 del 22/03/2012, è stato approvato il tariffario dei diritti di istruttoria relativi ai procedimenti gestiti dallo Sportello Unico per le Attività Produttive. Il tariffario è in vigore dal 16/04/2012 per le attività produttive presenti e da attivare/modificare nel territorio del Comune di Conselve; per le attività di edilizia produttiva, con deliberazione n. 81 del 21/09/2020, è stato approvato il tariffario dei diritti di segreteria del Settore Edilizia Privata - Urbanistica - S.U.E.P. - Ambiente.
I diritti di istruttoria devono essere versati al momento della presentazione della SCIA o della richiesta di autorizzazione.
Il versamento potrà essere effettuato tramite conto corrente o bonifico bancario intestato al Comune di Conselve, specificando obbligatoriamente nella causale “versamento diritti SUAP del Conselvano – Pratica per …. in Comune di CONSELVE”.
 
- C.C. Postale: 11334356 intestato a Comune di Conselve – Servizio di Tesoreria
 
- Bonifico bancario cod. IBAN: IT 69 S 01030 62542 000000856249
 
La scansione della ricevuta di versamento, firmata digitalmente, va allegata alla richiesta di autorizzazione o alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) da inviarsi all'indirizzo pec suap@pec.unioneconselvano.it.
 
 
Comune di Terrassa Padovana
 
Con deliberazione di G.C. n. 10 del 23/04/2014, è stato approvato il tariffario dei diritti di istruttoria relativi ai procedimenti gestiti dallo Sportello Unico per le Attività Produttive. Il tariffario è in vigore dal 01/06/2014 per le attività produttive presenti e da attivare/modificare nel territorio del Comune di Terrassa Padovana; per le attività di edilizia produttiva, rimangono in vigore i diritti di istruttoria in vigore dal 2008 (vedi allegato a piè di pagina).
I diritti di istruttoria devono essere versati al momento della presentazione della SCIA o della richiesta di autorizzazione.
Il versamento potrà essere effettuato tramite conto corrente o bonifico bancario intestato al Comune di Terrassa Padovana, specificando obbligatoriamente nella causale “versamento diritti SUAP del Conselvano – Pratica per …. in Comune di TERRASSA PADOVANA”.
 
- C.C. Postale: 11195351 intestato a COMUNE DI TERRASSA PADOVANA – SERVIZIO DI TESORERIA
 
- Bonifico bancario cod. IBAN: IT30K0103062542000000431127
 
La scansione della ricevuta di versamento, firmata digitalmente, va allegata alla richiesta di autorizzazione o alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) da inviarsi all'indirizzo pec suap@pec.unioneconselvano.it.
 

Tariffario S.U.A.P. attività produttive
Tariffario S.U.A.P. attività edilizia produttiva

Per eventuali informazioni si prega di contattare lo Sportello S.U.A.P. del Conselvano - P.zza XX Settembre n. 32 - Conselve - Tel 049.9596516 o inviare una mail all'indirizzo infosuap@unioneconselvano.it.


S.U.E. - Sportello Unico dell'Edilizia

Lo sportello unico per l'edilizia (link a sito esterno)è uno strumento pensato per semplificare le relazioni tra le imprese, i professionisti, i cittadini e la Pubblica Amministrazione, consentendo la presentazione telematica delle istanze.
 
L'attività edilizia viene attuata da soggetti pubblici e privati sotto il controllo dell'Amministrazione comunale ed in tal senso le norme prevedono, per gli interventi edilizi attuati da soggetti privati, la necessità di richiedere preventivo permesso di costruire, che viene rilasciato dal competente dirigente comunale.
 
Negli ultimi anni le normative hanno progressivamente semplificato le procedure autorizzative introducendo nuovi istituti, tra i quali la denuncia di attività (DIA), la segnalazione certificata d'inizio attività (SCIA), la comunicazione d'inizio lavori, procedure da utilizzare a seconda del tipo d'intervento edilizio previsto e basate tutte su una sorta di  auto certificazione presentata dal soggetto che interviene e dal progettista che attesta la conformità del progetto alle norme urbanistiche ed edilizie vigenti.
 
Per gli immobili o gli ambiti vincolati, perché d'interesse culturale o paesaggistico, prima di presentare la domanda di permesso di costruire (o la DIA, SCIA, ecc.) occorre richiedere, a seconda dei casi, apposita autorizzazione alla competente Sovrintendenza o autorizzazione di enti terzi.
 
Nel corso dei lavori, l'Amministrazione comunale può svolgere la sua funzione di controllo mediante gli organi preposti (polizia locale, ufficio tecnico comunale) e, alla fine dei lavori, nel caso d'interventi di nuova costruzione o ristrutturazione, deve essere presentata al Comune domanda di agibilità delle unità immobiliari realizzate al fine di attestare la salubrità e la buona funzionalità delle opere concluse.
 
La piattaforma garantisce i diritti dei cittadini e delle imprese declinati dal Decreto Legislativo 07/03/2005, n. 82 Codice dell’Amministrazione Digitale: i pilastri su cui si fonda una pubblica amministrazione moderna, digitale e sburocratizzata.Con lo sportello unico l'amministrazione digitale non è più soltanto una "dichiarazione di principio".
Municipium

Tipo di organizzazione

Municipium

Persone che compongono la struttura

Municipium

Ulteriori Informazioni

S.U.A.P. - Sportello Unico Attività Produttive

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) - Impresa in un giorno è lo strumento pensato per semplificare le relazioni tra le imprese e la Pubblica Amministrazione nel territorio dei comuni di Conselve e Terrassa Padovana.
Possono accedere allo SUAP tutte le imprese che producono beni o servizi, comprese quelle che svolgono attività agricole, commerciali, artigianali, turistiche ed alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari, e quelle di telecomunicazioni.
L’imprenditore ha ora un unico interlocutore: lo sportello unico del territorio dove intende svolgere la propria attività, per qualsiasi procedimento amministrativo relativo a localizzazione, ampliamento, cessazione, riattivazione, riconversione e ristrutturazione della propria attività produttiva e dei relativi impianti.
Lo SUAP avvia e segue i procedimenti amministrativi conseguenti alla richiesta dell’impresa presso tutti gli Enti coinvolti (Comune, Provincia, ASL, ARPA, Vigili del Fuoco, ecc.) senza che l’imprenditore debba rivolgersi separatamente a ciascuna delle amministrazioni.
La legge prevede che tutte le comunicazioni con il SUAP avvengano per via telematica, facendo uso della Posta elettronica certificata  (suap@pec.unioneconselvano.it) e della firma digitale. 

Unione dei comuni del Conselvano


Dalla data del 10 Luglio 2017 è stato attivato il nuovo S.U.A.P. con accesso dal portale nazionale  https://www.impresainungiorno.gov.it. Pertanto, dalla data del 10 luglio 2017 verranno attivate tutte le procedure necessarie affinchè ogni nuova attivazione, modifica, cessazione di attività produttiva, di edilizia produttiva, ambiente ecc. nel territorio dei suddetti Comuni dovrà essere trasmessa al S.U.A.P tramite il portale sopracitato.

Diritti di istruttoria del S.U.A.P.

Comune di Conselve
 
Con deliberazione di G.C. n. 23 del 22/03/2012, è stato approvato il tariffario dei diritti di istruttoria relativi ai procedimenti gestiti dallo Sportello Unico per le Attività Produttive. Il tariffario è in vigore dal 16/04/2012 per le attività produttive presenti e da attivare/modificare nel territorio del Comune di Conselve; per le attività di edilizia produttiva, con deliberazione n. 81 del 21/09/2020, è stato approvato il tariffario dei diritti di segreteria del Settore Edilizia Privata - Urbanistica - S.U.E.P. - Ambiente.
I diritti di istruttoria devono essere versati al momento della presentazione della SCIA o della richiesta di autorizzazione.
Il versamento potrà essere effettuato tramite conto corrente o bonifico bancario intestato al Comune di Conselve, specificando obbligatoriamente nella causale “versamento diritti SUAP del Conselvano – Pratica per …. in Comune di CONSELVE”.
 
- C.C. Postale: 11334356 intestato a Comune di Conselve – Servizio di Tesoreria
 
- Bonifico bancario cod. IBAN: IT 69 S 01030 62542 000000856249
 
La scansione della ricevuta di versamento, firmata digitalmente, va allegata alla richiesta di autorizzazione o alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) da inviarsi all'indirizzo pec suap@pec.unioneconselvano.it.
 
 
Comune di Terrassa Padovana
 
Con deliberazione di G.C. n. 10 del 23/04/2014, è stato approvato il tariffario dei diritti di istruttoria relativi ai procedimenti gestiti dallo Sportello Unico per le Attività Produttive. Il tariffario è in vigore dal 01/06/2014 per le attività produttive presenti e da attivare/modificare nel territorio del Comune di Terrassa Padovana; per le attività di edilizia produttiva, rimangono in vigore i diritti di istruttoria in vigore dal 2008 (vedi allegato a piè di pagina).
I diritti di istruttoria devono essere versati al momento della presentazione della SCIA o della richiesta di autorizzazione.
Il versamento potrà essere effettuato tramite conto corrente o bonifico bancario intestato al Comune di Terrassa Padovana, specificando obbligatoriamente nella causale “versamento diritti SUAP del Conselvano – Pratica per …. in Comune di TERRASSA PADOVANA”.
 
- C.C. Postale: 11195351 intestato a Comune di Terrassa Padovana – servizio tesoreria
 
- Bonifico bancario cod. IBAN: IT30K0103062542000000431127
 
La scansione della ricevuta di versamento, firmata digitalmente, va allegata alla richiesta di autorizzazione o alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) da inviarsi all'indirizzo pec suap@pec.unioneconselvano.it.
 

Tariffario S.U.A.P. attività produttive
Tariffario S.U.A.P. attività edilizia produttiva

Per eventuali informazioni si prega di contattare lo Sportello S.U.A.P. del Conselvano - P.zza XX Settembre n. 32 - Conselve - Tel 049.9596516 o inviare una mail all'indirizzo infosuap@unioneconselvano.it.


S.U.E. - Sportello Unico dell'Edilizia

Lo sportello unico per l'edilizia (link a sito esterno) è uno strumento pensato per semplificare le relazioni tra le imprese, i professionisti, i cittadini e la Pubblica Amministrazione, consentendo la presentazione telematica delle istanze.
 
L'attività edilizia viene attuata da soggetti pubblici e privati sotto il controllo dell'Amministrazione comunale ed in tal senso le norme prevedono, per gli interventi edilizi attuati da soggetti privati, la necessità di richiedere preventivo permesso di costruire, che viene rilasciato dal competente dirigente comunale.
 
Negli ultimi anni le normative hanno progressivamente semplificato le procedure autorizzative introducendo nuovi istituti, tra i quali la denuncia di attività (DIA), la segnalazione certificata d'inizio attività (SCIA), la comunicazione d'inizio lavori, procedure da utilizzare a seconda del tipo d'intervento edilizio previsto e basate tutte su una sorta di  auto certificazione presentata dal soggetto che interviene e dal progettista che attesta la conformità del progetto alle norme urbanistiche ed edilizie vigenti.
 
Per gli immobili o gli ambiti vincolati, perché d'interesse culturale o paesaggistico, prima di presentare la domanda di permesso di costruire (o la DIA, SCIA, ecc.) occorre richiedere, a seconda dei casi, apposita autorizzazione alla competente Sovrintendenza o autorizzazione di enti terzi.
 
Nel corso dei lavori, l'Amministrazione comunale può svolgere la sua funzione di controllo mediante gli organi preposti (polizia locale, ufficio tecnico comunale) e, alla fine dei lavori, nel caso d'interventi di nuova costruzione o ristrutturazione, deve essere presentata al Comune domanda di agibilità delle unità immobiliari realizzate al fine di attestare la salubrità e la buona funzionalità delle opere concluse.
 
La piattaforma garantisce i diritti dei cittadini e delle imprese declinati dal Decreto Legislativo 07/03/2005, n. 82 Codice dell’Amministrazione Digitale: i pilastri su cui si fonda una pubblica amministrazione moderna, digitale e sburocratizzata.Con lo sportello unico l'amministrazione digitale non è più soltanto una "dichiarazione di principio".

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy